VALUTAZIONE DEI RISCHI NEI LUOGHI DI LAVORO: METODOLOGIE
cod. 1007739

Anno accademico 2022/23
2° anno di corso - Primo semestre
Docente
Barbara MAZZOCCHI
Settore scientifico disciplinare
Scienze tecniche mediche applicate (MED/50)
Ambito
"scienze della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro"
Tipologia attività formativa
Caratterizzante
21 ore
di attività frontali
3 crediti
sede: PARMA
insegnamento
in ITALIANO

Obiettivi formativi

Riconoscere compiti e responsabilità delle figure della prevenzione e individuare gli adempimenti normativi di cui al Titolo I del D.Lgs.81/08 e successivi Titoli relativi ai rischi specifici
Individuare i pericoli
Riconoscere e caratterizzare i rischi
Impostazione metodologica di una valutazione dei rischi - D.Lgs. 81/08
Valutare i rischi: focus sul Rischio chimico, Titolo IX, D.Lgs. 81/08 e approccio con algoritmo MOVARISCH)
Individuare Misure di prevenzione e protezione
Impatto dei Regolamenti REACH e CLP sulla valutazione del rischio chimico.
Lettura dei contenuti delle Schede di Sicurezza e individuazione delle informazioni necessarie alla valutazione dei rischi e delle informazioni da fornire ai lavoratori durante i percorsi di informazione/formazione/addestramento

Prerequisiti

- - -

Contenuti dell'insegnamento

VALUTAZIONE DEI RISCHI NEGLI AMBIENTI DI LAVORO: METODOLOGIE

 Figure e compiti dei soggetti del Sistema Prevenzione - Definizioni e Adempimenti, Titolo I D.Lgs. 81/08 - Lavoro di gruppo su ruoli e responsabilità a partire da Filmato SUVA
 Panoramica agli obblighi di informazione, formazione e addestramento delle Figure del Sistema Prevenzione – Accordi Stato Regione
 DVR – artt.17, 28 e 29 D.Lgs. 81/08 – Individuazione, identificazione/caratterizzazione, valutazione dei rischi, misure di prevenzione e protezione - Analisi critica di struttura e contenuti di DVR-demo disponibili sul web – Proposte di cicli produttivi su cui riflettere ai fini del DVR
 Focus su Valutazione Rischio Chimico (Titolo IX Sostanze Pericolose – Capo I) – percorso metodologico, presentazione modello di valutazione tramite algoritmo Movarisch – Analisi critica di struttura e contenuti di Documento di Valutazione del Rischio Chimico
 Impatto dei regolamenti REACH e CLP sulla Valutazione del Rischio Chimico
 SDS – contenuti e informazioni necessarie alla pianificazione di valutazione del rischio e relative misure di prevenzione e protezione, pittogrammi e sistemi di classificazione. Esercitazioni pratiche su SDS assegnate.

Programma esteso

- - -

Bibliografia

PRINCIPALE BIBLIOGRAFIA DI RIFERIMENTO
 D.Lgs. 81/08 “Attuazione dell’Art. 1 della Legge 3 Agosto 2007 n. 123, in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro” Tutela della Salute e Sicurezza nei luoghi di Lavoro – Titolo I PRINCIPI COMUNI
 Slides di presentazione delle lezioni
 Sito INAIL ex ISPESL per “Profili di rischio” attività lavorative individuate e discusse nell’esercitazione - https://appsricercascientifica.inail.it/profili_di_rischio/
 VR CHIMICO – Titolo IX SOSTANZE PERICOLOSE – Capo I Protezione da Agenti chimici
 AGENTI CHIMICI PERICOLOSI – INAIL 2018 Istruzioni ad uso dei lavoratori – Collana Salute e Sicurezza
 MOVARISCH – MODELLO DI VALUTAZIONE DEL RISCHIO DA AGENTI CHIMICI PERICOLOSI PER LA SALUTE AD USO DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE (TITOLO IX Capo I - D.Lgs.81/08) - http://www.ausl.mo.it/dsp/movarisch
 Schede dei Dati di Sicurezza
 Linee Direttrici Europee di carattere non obbligatorio VR Chimico (2005)
 Introduzione alla NORMA UNI 689
 Regolamenti REACH e CLP


Informazioni reperibili su banche dati autorevoli:
- INAIL – Profili di Rischio https://appsricercascientifica.inail.it/profili_di_rischio/
- SUVA (documentazione e filmati)
- INAIL
- INFORMO

Metodi didattici

CASI DISCUSSI: filmati SUVA (organizzazione della prevenzione) - analisi dei contenuti e della struttura di un DVR – riflessione su un ciclo produttivo ai fini della stesura del DVR


ESERCITAZIONE GUIDATA: analisi, valutazione e utilizzo ai fini della prevenzione e protezione schede di sicurezza delle sostanze/miscele chimiche pericolose, utilizzo di siti autorevoli di riferimento

Le lezioni si svolgeranno in presenza, nel rispetto degli standard di sicurezza, salvo ulteriori disposizioni dovute all’eventuale perdurare dell’emergenza sanitaria. Il materiale didattico sarà disponibile agli studenti (su Elly o via mail) e comprenderà presentazioni iconografiche, audio-video di supporto o videoregistrazione delle lezioni.

Modalità verifica apprendimento

Prove/esercitazioni in itinere + presentazioni in plenaria

Esame orale

Altre informazioni

- - -