TECNICHE DI CAMPIONAMENTO ED ANALISI DEGLI INQUINANTI
cod. 1006157

Anno accademico 2022/23
2° anno di corso - Primo semestre
Docente
Roberta ANDREOLI
Settore scientifico disciplinare
Scienze tecniche mediche applicate (MED/50)
Ambito
"scienze della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro"
Tipologia attività formativa
Caratterizzante
14 ore
di attività frontali
2 crediti
sede: PARMA
insegnamento
in ITALIANO

Obiettivi formativi

Al termine del corso ci si attende che lo studente sia in grado di:
-comprendere i principi generali del campionamento e le diverse tecniche per effettuare campionamenti ambientali;
-conoscere le principali tecniche di analisi utilizzate per la determinazione degli inquinanti ambientali.

Prerequisiti


Gli Studenti si avvalgono delle conoscenze ottenute dal corso Fondamenti di Chimica e sono richieste conoscenze elementari di Chimica Organica e di Fisica.

Contenuti dell'insegnamento


Attraverso la frequenza a questo corso, lo studente apprenderà i concetti base delle principali tecniche di campionamento e di analisi degli inquinanti; imparerà a valutare quale tecnica di campionamento e quale tipologia di analisi è più opportuno applicare in funzione del tipo di inquinante da determinare.

Programma esteso

Definizione di campionamento
Iter di campionamento e relativa modulistica
Inquinanti in ambienti di lavoro: aeriformi, polveri, fibre, aereosol
Tecniche di campionamento e di analisi

Bibliografia


Manuale di Medicina del Lavoro e Igiene Industriale per Tecnici della Prevenzione. Autori: Alessio - Apostoli. Editore: Piccin ISBN: 9788829920204. Edizione: 2009.
Materiale didattico fornito dal docente

Metodi didattici

Le lezioni si svolgeranno in presenza, nel rispetto degli standard di sicurezza, salvo ulteriori disposizioni dovute all’eventuale perdurare dell’emergenza sanitaria. Il materiale didattico sarà depositato sulla piattaforma Teams o Elly ad accesso riservato agli studenti e comprenderà presentazioni iconografiche, materiale fornito a lezione e/o videoregistrazione delle lezioni.

Modalità verifica apprendimento

La valutazione sommativa degli apprendimenti è effettuata tramite un esame finale, per verificare quanto lo studente ha appreso relativamente ai contenuti di tutti e tre i moduli del corso integrato.
Lo studente dovrà quindi, previa iscrizione online e compilazione del OPIS:
a) preparare una relazione di 3 pagine su un rischio chimico presente in un definito contesto lavorativo (da consegnare almeno 7 giorni lavorativi prima della data dell'appello ai docenti del corso integrato);
b) sostenere un esame orale (in presenza o su Teams a seconda della situazione pandemica) che prevede la discussione della relazione e domande su argomenti trattati a lezione.
Lo studente dovrà dimostrare di aver compreso, e di essere in grado di applicare, i concetti
fondamentali di ogni argomento trattato.
La valutazione complessiva, in trentesimi, è comunicata immediatamente allo studente.
Gli Studenti con DSA/BSE devono preventivamente contattare il Centro di Accoglienza e Inclusione dell'Ateneo (cai@unipr.it).

Altre informazioni

- - -