Fisica (sede amministrativa Parma)

Tipo Post Laurea
Dottorati di ricerca
In sintesi
Lingua
italiano/inglese
Durata
3 anni
Apertura domande
Chiusura domande
Sede
Parma
Dipartimento
Dipartimento di Scienze Matematiche, Fisiche e Informatiche
Titoli o requisiti di accesso

L’accesso ai posti di dottorato è attraverso selezione pubblica. Tutte le informazioni e requisiti sono contenuti nel relativo bando di concorso di ammissione.

Il bando di concorso per l'ammissione al prossimo 38° ciclo - a.a. 2022/2023 - inizio corsi 1 novembre 2022 sarà pubblicato orientativamente nel mese di luglio 2022.

Sito
Link al bando
Ulteriori informazioni
Tematiche di ricerca

Lo scopo primario del corso di Dottorato di Ricerca in Fisica è formare figure di alta professionalità in grado di progettare, organizzare e guidare attività di ricerca scientifica presso Università, laboratori e Istituti di Ricerca nazionali e internazionali. Alla fine del corso, il dottorando dovrà essere in grado di contribuire autonomamente allo sviluppo del proprio campo di ricerca, pubblicando articoli scientifici su riviste scientifiche soggette al vaglio di revisori e presentando efficacemente i risultati del proprio lavoro a conferenze nazionali e internazionali.
Per garantire l’alta qualità della formazione, i temi di ricerca vengono scelti coerentemente coi piani di sviluppo delle attività di ricerca del Dipartimento e con i progetti o convenzioni specifiche stipulate con altri soggetti.
Le attività di ricerca e l’attività relativa all’elaborazione della tesi di Dottorato devono portare a contributi originali. Si richiede che i risultati conseguiti vengano pubblicati su riviste scientifiche internazionali di riconosciuto prestigio e che, di norma, al momento dell’ammissione all’esame finale, almeno un articolo risulti accettato dalla rivista a cui è stato inviato.
La formazione nell’ambito della ricerca è spesso completata dalla acquisizione di competenze nell’ambito della didattica, mediante l’affidamento di compiti didattici integrativi e la collaborazione con gli studenti nelle ricerche attinenti alle prove finali e alle tesi di laurea.
Infine, riconosciuto il ruolo crescente rivestito dalla Terza Missione nella attività di un ricercatore, il corso di Dottorato in Fisica pone tra i propri obiettivi l’acquisizione di tecniche di comunicazione della scienza attraverso la partecipazione, anche con ruoli di progettazione, ad attività di divulgazione e di sostegno all’orientamento organizzate dal Dipartimento e rivolte a varie tipologie di pubblico non specialistico.
  

Coordinatore

Prof. Stefano Carretta

T. 0521 905215 E. stefano.carretta@unipr.it