HISTOLOGY
cod. 21953

Academic year 2013/14
1° year of course - First semester
Professor
GUIZZARDI Stefano
Academic discipline
Istologia (BIO/17)
Field
Morfologia umana
Type of training activity
Basic
49 hours
of face-to-face activities
7 credits
hub: -
course unit
in - - -

Integrated course unit module: HISTOLOGY AND EMBRYOLOGY

Learning objectives

The target of the course is to allow the student to know and to understand the essential elements of the tissues and organs structure. The student will utilize knowledge and understanding for Anatomy and Physiology future study.
At the end of the course the student will demonstrate knowledge and understanding about: Cell structute and organization, Tissue structure and organization, Multi tissutal units structure and organization.

Prerequisites

- - -

Course unit content

In the first part of the course will be developed the functional and structural aspects of living substance and its capability of aggregations to form cells. Successively will be illustrated the structural and functional aspects of the different cells. In the second part of the course will be analyzed the modality of development of the cells toward the embryonic development. In the third part of the course the structural and functional aspects of the different tissues will be analyzed together with their capacity of aggregation on form multi tissue units and organs.

Full programme

La cellula. Aspetti chimico-fisici. Proprietà biologiche
La matrice extracellulare. Aspetti chimico-fisici. Proprietà biologiche. Aspetti morfo-funzionali
La cellula come sistema termodinamico. La cellula come sistema programmato. La cellula come ambiente chimico. La cellula come ambiente fisico. La cellula batterica. La cellula vegetale. La cellula animale
Le unità sovracellulari. I tessuti. Gli organi. Gli apparati e i sistemi
Fondamenti tecnologici. Metodi analitici e metodi istochimici dell'indagine biochimica. Tecniche di microscopia dell'indagine morfologica. I microscopi. Utilità e limiti tecnici dei vari microscopi. I preparati istologici stabili. Allestimento dei preparati istologici stabili
Principi di lettura di un preparato istologico
Le biomolecole. Aspetti morfo-funzionali e ubicazione, nell'uomo, dell'acqua, dei sali minerali, dei glucidi, dei lipidi, delle proteine e degli acidi nucleici
I complessi sopramolecolari. Complessi sopramolecolari stabili. Complessi sopramolecolari labili.
Gli organi e gli apparati della cellula. La matrice citoplasmatica. La periferia cellulare. Il nucleo. Subunità ribosomali, ribosomi, polisomi e reticolo endoplasmatico. I complessi del Golgi. I complessi endosomali. Le vescicole e i vacuoli. I perossisomi. I mitocondri. Centrosoma, fuso mitotico e astrosfere
Il ciclo cellulare. Il ciclo cellulare mitotico. Il ciclo cellulare meiotico. Cinetica del ciclo cellulare
La senescenza cellulare. La morte cellulare
Cellule somatiche e cellule germinali
Cellule staminali e cellule differenziate. Le popolazioni cellulari.
Lo sviluppo embrionale. Le tappe dello sviluppo. Differenziamento e accrescimento
Aspetti morfologici dello sviluppo. I settimana di sviluppo. II settimana di sviluppo. III settimana di sviluppo. IV settimana di sviluppo. II-III mese di sviluppo. II-III trimestre di sviluppo. Genetica della morfogenesi
Sviluppo dei principali apparati ed organi
Aspetti biologici dello sviluppo. I fattori dello sviluppo. Il microambiente. L'induzione. La determinazione. La differenziazione
I tessuti definitivi. Tessuti epiteliali. Tessuti trofo-meccanici. Tessuti muscolari. Tessuti nervosi
I tessuti annessiali. I tessuti della placenta. I tessuti del sacco amniotico. I tessuti del sacco vitellino. I tessuti del cordone ombelicale. Istofisiologia degli annessi embrio-fetali
Le unità pluritessutali. Le ghiandole. Le membrane mucose del canale alimentare, dell'apparato. respiratorio, dell'apparato urinario, dell'apparato genitale. femminile e dell'apparato genitale maschile. Le membrane sierose. La cute. Le produzioni cutanee
I vasi sanguiferi e i vasi linfatici. I muscoli. Le ossa. I nervi. I gangli.

Bibliography

Renato Scandroglio - La porta che apre al mondo della medicina. Corso integrato di citologia, embriologia, istologia. - terza edizione aggiornata e rinnovata del "corso integrato di istologia". - EdiMago, PARMA

MH. Ross, W. Pawlina - Istologia, testo e atlante; Casa Editrice Ambrosiana

A. Stevens, J. Lowe ISTOLOGIA UMANA; Casa editrice Ambrosiana

M. Barbieri, P. Carinci EMBRIOLOGIA; Casa editrice Ambrosiana

Teaching methods

Frontal Lessons
Optical Microscope practice for small groups

Assessment methods and criteria

To evaluate the achievement of the estimated goals, an oral examination will be performed. Questions regarding the content of the course will be employed to evaluate the reaching of the knowledge and understanding of the contents: The capacity of recognition of an histological sample will be valuated by means of the observation at the microscope

Other information

- - -