GIACIMENTI MINERARI
cod. 1005893

Anno accademico 2019/20
1° anno di corso - Secondo semestre
Docente
SALVIOLI MARIANI Emma
Settore scientifico disciplinare
Petrologia e petrografia (GEO/07)
Campo
Discipline mineralogiche, petrografiche e geochimiche
Tipologia attività formativa
Caratterizzante
60 ore
di attività frontali
6 crediti
sede: PARMA
insegnamento
in ITALIANO

Obiettivi formativi

I giacimenti minerari sono il prodotto finale di una serie, più o meno complessa, di eventi geologici che hanno portato alla formazione di sostanze minerali utili in una certa porzione della crosta. Conoscere quali sono i processi che danno origine ai vari tipi di giacimenti è essenziale per suggerire la ricerca e lo sfruttamento di risorse minerarie. Il corso si propone di aiutare lo studente a capire quali e come fattori geochimici, petrologici, strutturali e sedimentologici intervengono nella formazione delle principali tipologie di giacimenti

Prerequisiti

- - -

Contenuti dell'insegnamento

1. Introduzione
Concetti base utilizzati in giacimentologia e classificazione dei giacimenti
2. Giacimenti magmatici
Richiami ai processi di evoluzione dei magmi, ripartizione degli elementi tra fasi, fusione parziale, cristallizzazione frazionata, immiscibilità di liquidi. Giacimenti per bassi gradi di fusione parziale, giacimenti per accumulo in camera magmatica, giacimenti per separazione di liquidi immiscibili, giacimenti per frazionamento cristallino estremo, giacimenti per incorporazione di minerali di genesi profonda.
3. Giacimenti magmatico-idrotermali
Richiami di proprietà di H2O, fluidi nei magmi, loro solubilità nei magmi, ripartizione elementi tra fluidi e magmi. Giacimenti porfirici, giacimenti Greisen, giacimenti skarn, giacimenti epitermali.
4. Giacimenti idrotermali
Tipi di fluidi e loro movimento, solubilità e meccanismi di precipitazione dei metalli, alterazione idrotermale. Giacimenti idrotermali con stretta associazione temporale e spaziale ad attività magmatica, giacimenti idrotermali sinorogenici ma non in prossimità di centri magmatici, giacimenti idrotermali in bacini sedimentari.
5. Giacimenti sedimentari
Processi di smistamento, trasporto e sedimentazione. Giacimenti detritico-alluvionali (placers), giacimenti di precipitazione chimica, giacimenti di carbone.
6. Giacimenti superficiali
Principi di alterazione chimica. Giacimenti nelle lateriti, giacimenti in calcrete, alterazione supergenica di mineralizzazioni primarie

Programma esteso

- - -

Bibliografia

Robb L. (2010) Introduction to ore-forming processes. Blackwell Publishing, Oxford, p.373
Ridley J. (2013) Ore deposit geology. Cambridge University Press, Cambridge, p. 398
Evans A. (2009) Ore geology and industrial minerals. An introduction. Blackwell Publishing, Oxford, p.389

Metodi didattici

lezioni frontali sugli argomenti teorici di base e lezioni sul campo finalizzati alla individuazione e riconoscimento della tipologia dei giacimenti

Modalità verifica apprendimento

Esame orale con verifica delle conoscenze teoriche, della loro applicazione a casi reali e verifica delle capacità logico-deduttive

Altre informazioni

- - -