MEDICINA DEL LAVORO
cod. 21459

Anno accademico 2012/13
3° anno di corso - Secondo semestre
Docente
Settore scientifico disciplinare
Medicina del lavoro (MED/44)
Field
Scienze interdisciplinari cliniche
Tipologia attività formativa
Affine/Integrativa
35 ore
di attività frontali
5 crediti
sede: -
insegnamento
in - - -

Modulo dell'insegnamento integrato: IGIENE INDUSTRIALE E TOSSICOLOGIA

Obiettivi formativi

I concetti di dose, effetto, tossicocinetica (assorbimento, distribuzione, metabolismo, eliminazione) tossicodinamica (tessuto/organo bersaglio, attivazione metabolica, meccanismo d'azione, periodo di latenza) dei tossici industriali. Ruolo della suscettibilitˆ individuale nel rischio chimico. Significato e uso degli indici biologici di esposizione (BEI, dose interna, ecc).

Prerequisiti

- - -

Contenuti dell'insegnamento

Ruolo della Medicina del Lavoro e rapporti con altre discipline mediche e sociali. Elementi di psicologia del lavoro. Fattori di rischio ed attivita' lavorative: il concetto di pericolo e di rischio; rischi associati all'esposizione ad agenti chimici, fisici e biologici presenti in ambito lavorativo.

Programma esteso

Meccanismo d'azione ed effetti delle seguenti sostanze tossiche: solventi (idrocarburi alifatici, aromatici, clorurati); metalli (arsenico, cadmio, cromo, mercurio, manganese, piombo); pesticidi (organofosforici, organoclorurati, piretroidi). Intossicazioni acute e croniche da metalli pesanti (Cd, Cr, Pb, Hg, Mn). Meccanismi della cancerogenesi chimica e riconoscimento dei principali tumori professionali. Meccanismi di neurotossicitˆ e principali neuropatie tossiche (centrali e periferiche). Malattia da lavoro e malattia correlata al lavoro; ruolo concasuale dell'attivitˆ lavorativa nella genesi di malattie comuni quali broncopneumopatie, osteoartropatie, cardiopatie. Patologie d'organo: (i) broncopmeumopatie: asma allergico, alveolite allergica estrinseca, bronchite cronica ostruttiva, pneumoconiosi; (ii) nefropatie; (iii) epatopatie (dirette e immunotossiche); (iv) emopatie; (v) osteoartropatie. Il rumore industriale ed il danno uditivo; caratteristiche dell'ipoacusia da rumore. Il controllo dello stato di salute dei lavoratori: la sorveglianza sanitaria. Gli accertamenti sanitari preventivi e periodici. L'anamnesi lavorativa.

Bibliografia

Alessio & Apostoli

Metodi didattici

Lezioni frontali

Modalità verifica apprendimento

Esame orale

Altre informazioni

- - -