CHIMICA DELL'AMBIENTE
cod. 06699

Anno accademico 2011/12
2° anno di corso - Primo semestre
Docente
Settore scientifico disciplinare
Chimica dell'ambiente e dei beni culturali (CHIM/12)
Field
"scienze della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro"
Tipologia attività formativa
Caratterizzante
40 ore
di attività frontali
5 crediti
sede:
insegnamento
in - - -

Obiettivi formativi

: fornire i concetti di base per la comprensione di: i) sorgenti, reazioni, trasporto e destino di entità chimiche nell’aria, acqua e suolo come pure i loro effetti sulla salute umana e sull’ambiente naturale, ii) nuovi approcci per la sintesi industriale di prodotti chimici mediante processi a basso impatto ambientale (Green Chemistry).

Prerequisiti

conoscenze di base di chimica generale, inorganica ed organica

Contenuti dell'insegnamento

- Cenni storici
- Concetti base di chimica dell’ambiente
- Correlazione tra struttura molecolare e proprietà chimica-fisiche
- Contaminanti di origine petrolifera, PCB, diossine, pesticidi, polimeri, detergenti e saponi.
- Reazioni abiotiche di trasformazione e degradazione di tipo idrolitico, ossidativo e fotochimico: aspetti termodinamici e cinetici.
- Chimica delle acque naturali ed inquinamento delle acque
- chimica dell’atmosfera ed inqionamento
- contaminazione del suolo.
- processi di trasporto e distribuzione di specie chimiche nell’ambiente e tra i diversi comparti ambientali
- Confronto tra processi di sintesi industriale “classici” ed a basso impatto ambientale di alcuni composti chimici; reazione ideale, efficienza atomica di una reazione, uso e scelta del solvente di reazione.

Programma esteso

- - -

Bibliografia

bibliografia consigliata: Des W. Connels: Basic Concepts of Environmental chemistry, Lewis Publishers, N.Y. (1997); Ian J. Tinsley: Chemical Concepts in Pollutant Behaviour, second Edition, Wiley Interscience (2004); Clair N. Sawyer, Perry L. McCarty, Gene F. Parkin: Chemistry for Environmental Engineering and Science, Fifth Edition, Mc Graw Hill (2003).

Metodi didattici

lezioni frontali e seminari organizzati dagli studenti

Modalità verifica apprendimento

orale; verrà valutata la capacità del candidato di accedere in modo autonomo alle fonti di letteratura primaria riguardanti un problema ambientale specifico e di inquadrarlo in modo critico attraverso l’applicazione dei concetti teorici del corso.

Altre informazioni

- - -