CHIMICA FARMACEUTICA E TOSSICOLOGICA I
cod. 00126

Anno accademico 2013/14
3° anno di corso - Secondo semestre
Docente
Settore scientifico disciplinare
Chimica farmaceutica (CHIM/08)
Field
Discipline chimiche, farmaceutiche e tecnologiche
Tipologia attività formativa
Caratterizzante
63 ore
di attività frontali
9 crediti
sede: PARMA
insegnamento
in - - -

Obiettivi formativi

Il corso di Chimica Farmaceutica e Tossicologica I fornisce un’introduzione generale alla Chimica Farmaceutica e si integra con il successivo corso di Chimica Farmaceutica e Tossicologica II per la trattazione delle principali classi di farmaci.
Il corso ha l’obiettivo di consentire allo studente di conoscere e di comprendere le basi degli aspetti chimico-farmaceutici e chimico-tossicologici dei farmaci, e di applicarle allo studio ed all'analisi delle classi chimiche trattate.
Inoltre lo studente sarà in grado di applicare le conoscenze acquisite dalla parte generale del corso e dai corsi precedentemente seguiti alla analisi di formule, origine, proprietà, impiego e relazioni struttura-attività delle classi di farmaci trattate.

Prerequisiti

Per sostenere l'esame è necessario aver già superato gli esami di Chimica Organica Propedeutica/Chimica Organica e di Fisiologia Generale.

Contenuti dell'insegnamento

Le prime lezioni riguardano argomenti di carattere generale sulla nomenclatura, sulle proprietà strutturali, chimiche e chimico-fisiche che influenzano l’azione dei farmaci. Vengono inoltre trattati il metabolismo e i meccanismi d'azione dei farmaci, e viene introdotto il concetto di relazioni struttura-attività. La seconda parte del corso tratta nello specifico le principali classi di farmaci antibatterici, antiprotozoari, antifungini, antielmintici, antivirali ed antitumorali.

Programma esteso

- - -

Bibliografia

G. L. Patrick: Introduzione alla chimica farmaceutica; Edises Napoli.
Williams-Lemke: "Foye's Principi di Chimica Farmaceutica", Piccin, Padova.

Metodi didattici

Tramite lezioni frontali con proiezione di diapositive verranno trattati gli argomenti del corso cercando di stimolare la discussione in aula, su argomenti di natura generale o specifica, con la finalità di sviluppare capacità comunicativa, comprensione dei problemi trattati, abilità nell'applicare le conoscenze acquisite allo studio di argomenti specifici ed autonomia di giudizio.

Modalità verifica apprendimento

L’accertamento del raggiungimento degli obiettivi previsti dal corso prevede un esame orale. Mediante domande relative ai diversi argomenti trattati durante il corso verrà accertato se lo studente ha raggiunto l’obiettivo della conoscenza e della comprensione dei contenuti e la capacità di esporle in modo chiaro, utilizzando una terminologia appropriata, al fine di valutarne le capacità comunicative. Mediante domande specifiche verrà valutata la capacità di applicare conoscenze e competenze acquisite a problemi specifici riguardanti aspetti chimico-farmaceutici o chimico-tossicologici sulle classi di farmaci trattate.

Altre informazioni

- - -