LEGISLAZIONE DEI BENI CULTURALI
cod. 08352

Anno accademico 2012/13
1° anno di corso - Secondo semestre
Docente
Settore scientifico disciplinare
Diritto amministrativo (IUS/10)
Field
Legislazione e gestione dei beni culturali
Tipologia attività formativa
Caratterizzante
36 ore
di attività frontali
6 crediti
sede:
insegnamento
in - - -

Obiettivi formativi

Il corso si propone di esaminare l’evoluzione del quadro normativo in materia di tutela e valorizzazione dei beni culturali a partire dagli Stati preunitari fino ad arrivare alla legislazione più recente introdotta con il Codice dei beni culturali del 2004 e successive modifiche (dlgs 156 del 2006 e 62 del 2008).

Prerequisiti

- - -

Contenuti dell'insegnamento

Tra gli argomenti più specifici trattati: i principi costituzionali in materia e gli istituti del diritto amministrativo che la regolano, il concetto di bene culturale, l’individuazione di detti beni (la verifica e la dichiarazione dell’interesse culturale), i limiti alla loro circolazione, e infine i temi della conservazione/protezione e della fruizione (individuale e collettiva) nonché valorizzazione (di prevalente competenza regionale) dei beni stessi.

Programma esteso

- - -

Bibliografia

Testi consigliati:
Per gli studenti frequentanti:
ALBERTO ROCCELLA, Legislazione dei beni culturali, Bottega del libro, Parma 2011;
FABIO MERUSI, Ragionevolezza e discrezionalità amministrativa, Editoriale Scientifica, Napoli 2011;
FABIO MERUSI, Pubblico e privato e qualche dubbio di costituzionalità nello statuto dei beni culturali, in Dir. Amm., 1/2007, 1-13 (fotocopie disponibili presso il Dipartimento).
Infine, per una contestualizzazione in chiave storica e pure prospettica, ma fortemente critica, dei temi trattati nel Corso, nonché per il suo valore letterario, si impone la lettura di SAVATORE SETTIS, Italia S.p.A. L’assalto al patrimonio culturale, Piccola Biblioteca Einaudi, Torino 2007.
Per gli studenti non frequentanti o coloro che desiderano approfondire la materia il volume di Roccella va sostituito con:
CARLA BARBATI, MARCO CAMMELLI, GIROLAMO SCIULLO (a cura di), Diritto e gestione dei beni culturali, il Mulino, Bologna 2011Può inoltre costituire un ausilio essenziale per lo studente la consultazione del Codice dei beni culturali al sito www.aedon.mulino.it

Metodi didattici

Lezione frontale

Modalità verifica apprendimento

Esame orale

Altre informazioni

- - -