NUTRIZIONE UMANA E PRINCIPI DI DIETETICA
cod. 1008483

Anno accademico 2024/25
3° anno di corso - Secondo semestre
Docente
Francesca SCAZZINA
Settore scientifico disciplinare
Fisiologia (BIO/09)
Ambito
Scienze biomediche,psicologiche e della nutrizione
Tipologia attività formativa
Caratterizzante
72 ore
di attività frontali
9 crediti
sede: PARMA
insegnamento
in ITALIANO

Obiettivi formativi

La capacità di interpretare l'effetto dei nutrienti/alimenti/diete sulla fisiologia umana e sul metabolismo in condizioni di salute.
La capacità di comprendere i meccanismi legati al riconoscimento e al controllo dell'introduzione degli alimenti.
La capacità di comprendere la qualità nutrizionale degli alimenti.
Le conoscenze di base rispetto ai fabbisogni nutrizionali della popolazione.
Gli elementi di base per l'impostazione di diete nutrizionalmente adeguate in gruppi di popolazione.
La descrizione dei principali strumenti utilizzati per stimare l'adeguatezza della dieta.
Infine, verranno spiegati concetti base di sostenibilità ambientale legati all'alimentazione.

Prerequisiti


Chimica e Biologia.

Contenuti dell'insegnamento

Il corso si divide nelle seguenti parti:
Morfologia e funzioni del tratto gastrointestinale; Macronutrienti; Micronutrienti; Altri nutrienti e composti; LARN; Gruppi alimentari; Linee Guida per una corretta alimentazione; Approfondimento sulla Sostenibilità alimentare;

Programma esteso

Concetti base di Fisiologia;
Fisiologia del sistema gastro-intestinale;
Digestione ed assorbimento dei macronutrienti;
Qualità e significato dei macronutrienti; Micronutrienti: Fabbisogni, fonti alimentari, problemi da carenza o da eccesso;
Acqua nella nutrizione umana;
Alcol; Fitocomposti; I LARN; I gruppi alimentari;
Le Lineee Guida per una corretta alimentazione;
Etichettatura alimentare: Nutrition and Health Claim; Accenni di sostenibilità alimentare.

Bibliografia


- SINU. LARN - Livelli di Assunzione di Riferimento di Nutrienti ed Energia. IV revisione. SICS Editore, (Milano)
- Mariani-Costantini, Cannella, Tomassi. Alimentazione e Nutrizione Umana. Il Pensiero Scientifico Editore (Roma)
- CREA. Linee guida per una sana alimentazione. Revisione 2018. ISBN 9788833850375

Metodi didattici

Lezioni frontali tenute dal docente con l’ausilio di presentazioni power point.

Modalità verifica apprendimento

L'apprendimento verrà valutato mediante un esame scritto diviso in due parti e un esame orale facoltativo.
L'esame scritto sarà costituito da due parti.
1° parte: 21 domande a risposta chiusa per la valutazione delle conoscenze di base necessarie per il superamento dell’esame, attraverso il raggiungimento della soglia minima (almeno 18 risposte corrette).
2° parte: 12 domande a risposta chiusa per la valutazione delle conoscenze più specifiche; è possibile accedere alla 2° parte se la 1°parte ha ottenuto un punteggio di almeno 18 risposte corrette. Il punteggio ottenuto nella 2° parte deve essere sommato al precedente per il raggiungimento del punteggio finale (da 21 a 33 punti).
Per entrambe le parti ogni risposta corretta nelle domande chiuse vale 1 punto. Le risposte sbagliate valgono 0 punti.
Il raggiungimento della sufficienza (18/30) nella prova scritta è vincolante per sostenere l'eventuale prova orale.
Con la prova orale è possibile peggiorare (fino a -3 punti) o migliorare (fino a +3 punti) il risultato finale delle prove scritte.

Altre informazioni

Il materiale didattico è il materiale proiettato a lezione scaricabile dalla pagina del corso sulla piattaforma ELLY.