BILANCIO E COMUNICAZIONE FINANZIARIA
cod. 1008865

Anno accademico 2020/21
1° anno di corso - Primo semestre
Docente
MAZZA Tatiana
Settore scientifico disciplinare
Economia aziendale (SECS-P/07)
Campo
Aziendale
Tipologia attività formativa
Caratterizzante
42 ore
di attività frontali
6 crediti
sede: PARMA
insegnamento
in ITALIANO

Obiettivi formativi

Al termine del corso ci si attende che lo studente sia in grado di: a) conoscere e comprendere i principi contabili internazionali dell'International Accounting Standard Board e le comunicazioni finanziarie; b) applicare le conoscenze acquisite ai bilanci e alle relazioni pubblicate dagli enti di interesse pubblico; c) saper valutare in via autonoma le scelte più opportune da effettuare in sede di applicazione dei principi contabili internazionali e di comunicazione; d) saper comunicare in modo corretto e trasparente le informazioni derivanti dall'applicazione dei principi contabili internazionali e le informazioni finanziarie richieste da Investor Relations; e) saper apprendere per poter lavorare in un contesto professionale.

Prerequisiti

Conoscenze di base di contabilità e di bilancio redatto con i principi contabili italiani.
Consigliato il libro di testo usato nei corsi di Istituzioni di Economia Aziendale e Contabilità e Bilancio della laurea triennale CLEM all’Università di Parma:
Andrei, A. e Fellegara, A. M. (Ed.). (2019). Contabilità generale e bilancio d’impresa. G. Giappichelli Editore.
Azzali, S. (Ed.). (2019). Financial reporting and Accounting standards (Vol. 7). G. Giappichelli Editore.

Contenuti dell'insegnamento

I contenuti riguardano i bilanci redatti secondo i principi contabili internazionali, con approfondimenti sugli strumenti finanziari.

Programma esteso

Bibliografia

Libri di testo:
-Quagli Alberto (2019) Gli standard dello IASB nel sistema contabile italiano. Giappichelli. ISBN 9788892130654. Capitoli 10, 12, 15, 27, 28.

Il materiale aggiuntivo caricato su Elly include anche i bilanci e le comunicazione finanziarie di banche e aziende industriali quotate.
I materiali didattici aggiuntivi utilizzati durante le lezioni sono caricati su Elly. Per scaricare il materiale è necessaria l’iscrizione al corso on line. Il materiale utilizzato viene considerato parte integrante del materiale didattico. Si ricorda agli studenti non frequentanti di controllare il materiale didattico disponibile e le indicazioni fornite dalla docente tramite la piattaforma Elly.

Libro alternativo sui principi contabili internazionali per chi vuole studiare in lingua inglese:
-Kieso, Donald E., Jerry J. Weygandt, and Terry D. Warfield. Intermediate Accounting, Binder Ready Version. John Wiley & Sons, 2016. Chapter 10, 11, 12, 17.

Metodi didattici

Le attività didattiche utilizzano in modo integrato e complementare modalità di apprendimento attivo (esercizi, studio di casi aziendali) e lezioni teoriche. Le attività si svolgono a distanza in modalità sincrona (via Teams) e asincrona (video caricati sulla pagina Elly del corso). Le attività didattiche sono condotte privilegiando modalità di apprendimento attivo, con lezioni sincrone (diretta) contraddistinte da un elevato connotato pratico, tramite soprattutto il frequente ricorso a casi reali.
Su base volontaria è previsto un lavoro di gruppo. La sua esposizione finale può essere in presenza o a distanza a discrezione dello studente.

Acquisizione delle conoscenze: attraverso le lezioni teoriche.
Acquisizione della capacità di applicare le conoscenze: attraverso le esercitazioni.
Acquisizione dell’autonomia di giudizio e delle capacità di apprendimento: attraverso l’analisi dei casi reali.
Acquisizione del linguaggio tecnico: attraverso l’uso e la spiegazione del significato dei termini comunemente usati dalla comunità finanziaria.

Modalità verifica apprendimento

La verifica dell'apprendimento prevede una prova scritta finale suddivisa in 2 parti con importanza e peso sulla valutazione equivalente: prima parte (16/32) esercizio sulle valutazioni secondo i principi contabili internazionali; seconda parte (16/32) analisi di un caso sugli strumenti finanziari in bilancio. Il voto è espresso in trentaduesimi per avere un metodo oggettivo di assegnazione delle lode. Per il superamento dell’esame, indipendentemente dal punteggio del lavoro di gruppo, la prova scritta finale deve essere sufficiente (almeno 18).

LAVORO DI GRUPPO: ANALISI DI UN CASO
Durante il corso lo studente potrà volontariamente svolgere un lavoro di gruppo che prevedrà l’assegnazione di 0, 1, 2 o 3 punti (in funzione dei risultati ottenuti) da sommare alla valutazione definitiva acquisita sostenendo la prova scritta finale. Il lavoro di gruppo dovrà essere presentato oralmente e consegnato al docente in formato pdf nell’apposito deposito nella pagina del corso Elly entro delle scadenze prefissate indicate su Elly.

ESAME A DISTANZA
Qualora a causa del perdurare dell’emergenza sanitaria fosse necessario usare la modalità a distanza per lo svolgimento degli esami di profitto si procederà con una prova scritta finale a distanza con lo strumento del Quiz sul portale Elly del corso. L’esercizio e l’analisi del caso saranno strutturati con domande chiuse e aperte del Quiz. La prova scritta avrà una durata di 40 minuti in aggiunta al tempo iniziale di controllo e preparazione e si riserva la necessità di essere svolta in diversi turni durante tutta la giornata a seconda del numero di studenti iscritti. Le guide alle piattaforme che si utilizzeranno (via Teams/Elly/Respondus) sono disponibili ai seguenti link: http://selma.unipr.it/; http://selma.unipr.it/wp-content/uploads/Guida-Respondus.pdf; https://elly.sea.unipr.it. Si richiede a tutti gli studenti di caricare il proprio documento di identità provvisto di foto (fronte e retro in un unico file) del documento dentro una cartella OneDrive condivisa e impostata con una gestione dei dati privata e sicura. Il link alla cartella OneDrive sarà disponibile su Elly. E’ necessario scaricare e installare sul proprio smartphone un software per la scansione di immagini/foto che vi permetta di trasformare tali immagini in file da inviare. Si suggerisce di scaricare l’app “Adobe Scan” (compatibile con Android e iOs). La guida è disponibile al seguente link: http://selma.unipr.it/wp-content/uploads/ADOBE-SCAN_guida-alluso.pdf

MATERIALI UTILI PER SOSTENERE LA PROVA E COMUNICAZIONE DEI RISULTATI
Non è consentito l’uso di testi o strumenti elettronici, quali per esempio smartphone o smartwatch, durante lo svolgimento della prova scritta finale, mentre è consentito l’uso della calcolatrice. Gli esiti verranno comunicati agli studenti tramite il sistema informatico utilizzato al riguardo dal Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali, Esse3. Non sono previste prove intermedie individuali o integrazioni orali.

DESCRITTORI DI DUBLINO
Le conoscenze e la capacità di comprensione saranno accertata dagli esercizi della prova scritta finale.
La capacità di applicare le conoscenze, l’autonomia di giudizio e la capacità di apprendere saranno con l’analisi di estratti di casi reali.
La capacità di comunicare con linguaggio tecnico appropriato sarà accertata verificando l’idoneità del lessico adottato dallo studente nei momenti della valutazione.

Altre informazioni