PATOLOGIA CHIRURGICA
cod. 02987

Anno accademico 2018/19
3° anno di corso - Secondo semestre
Docente
VOLTA Antonella
Settore scientifico disciplinare
Clinica chirurgica veterinaria (VET/09)
Campo
Discipline cliniche veterinarie
Tipologia attività formativa
Caratterizzante
40 ore
di attività frontali
3 crediti
sede: PARMA
insegnamento
in ITALIANO

Obiettivi formativi

Al termine del corso ci si attende che lo studente sia in grado di:
1) conoscere gli elementi fondamentali di eziologia e fisiopatologia delle patologie di interesse chirurgico degli animali domestici trattate nel corso
2) saper applicare le conoscenze acquisite nel riconoscere le conseguenze cliniche del paziente
3) saper valutare le criticità e gli aspetti prognostici delle malattie di interesse chirurgico trattate durante il corso
4) saper comunicare con terminologia adatta le definizioni, le classificazioni e l'eziologia delle patologie trattate
5) essere in grado di modificare il proprio giudizio in funzione delle variabili cliniche di singoli pazienti

Prerequisiti

conoscenze di patologia generale e anatomia

Contenuti dell'insegnamento

Il corso tratta l'eziologia, fisiopatologia con cenni alla diagnosi e alla prognosi delle più frequenti patologie di interesse chirurgico dei tessuti molli e duri degli animali domestici

Programma esteso

- - -

Bibliografia

Bojrab-Monnet: Mechanism of disease in small animal surgery, 3rd ed;
Fossum: Chirurgia dei piccoli animali, quarta edizione;
Auer-Stick: Equine surgery, 4th edition

Metodi didattici

Le attività didattiche sono condotte con lezioni frontali in aula, nonché con presentazione di casi clinici interattivi a tema e seminari di approfondimento durante le ore previste per le esercitazioni. A supporto delle lezioni vengono utilizzate diapositive che sono rese disponibili dal docente direttamente all'inizio del corso. Le diapositive utilizzate a supporto dell'attività di esercitazione sono rese disponisbili dal docente alla fine di ogni singola esercitazione.
Le diapositive utilizzate a supporto delle lezioni ed esercitazioni sono parte integrante del materiale didattico

Modalità verifica apprendimento

La valutazione dell'apprendimento avviene mediante un esame orale costituito da almeno 3 domande strettamente attinenti ai contenuti trattati nel corso, funzionali all'accertamento della conoscenza della materia, della capacità di applicare la conoscenza, dell'autonomia di giudizio, delle abilità comunicative e della capacità di apprendimento.
Il voto viene comunicato immediatamente al termine della prova stessa

Altre informazioni

- - -