COMPLEMENTI DI COSTRUZIONE DI MACCHINE
cod. 1006429

Anno accademico 2015/16
1° anno di corso - Primo semestre
Docente
NICOLETTO Gianni
Settore scientifico disciplinare
Progettazione meccanica e costruzione di macchine (ING-IND/14)
Campo
Ingegneria meccanica
Tipologia attività formativa
Caratterizzante
63 ore
di attività frontali
9 crediti
sede: PARMA
insegnamento
in - - -

Obiettivi formativi

Promuovere una visione ad alto livello della progettazione di un prodotto stimolando l'analisi critica di dispositivi meccanici.
Abituare all'attività tecnica di gruppo.
Sviluppare la capacità di progettare, scrivere e presentare rapporti tecnici.
Sviluppare la competenza nell'uso di un software CAD professionale a supporto del progetto di dispositivi meccanici

Prerequisiti

- - -

Contenuti dell'insegnamento

Presentare le metodologie e le competenze interdisciplinari richieste nelle diverse fasi dello sviluppo di un prodotto tecnico ed loro applicazione pratica.
Presentare approfondimenti di Costruzione di macchine per la progettazione di dispositivi meccanici.
Presentare un software CAD professionale di modellazione e
rappresentazione grafica in ambito meccanico.
Sviluppare la documentazione grafica e tecnica relativa a progetti di dispositivi meccanici.

Programma esteso

Fasi della progettazione. Ruolo del lavoro di gruppo. Creatività ed
innovazione di prodotto, Brevetti e protezione intellettuale. Direttiva macchine.
Temi di approfondimento della costruzione di macchine a supporto dello sviluppo di progetti di gruppo.
Studio di un dispositivo meccanico prefissato (ad esempio compressore alternativo) e sviluppo di una relazione tecnica.
Progetto di un dispostivo meccanico (ad esempio sollevatore idraulico
d’officina) a partire dall’indagine di mercato e da requisiti funzionali e relazione tecnica.

Laboratorio CAD con
1. sviluppo di componenti mediante funzioni di base
2. Sviluppo di componenti mediante funzioni avanzate
3. Assemblaggio di componenti
4. Assemblaggio di componenti e studio del movimento
5. Modellazione con superfici
6. Creazione di modelli configurabili
7. Creazione di assemblati configurabili
8. Messe in tavola, viste esplose e disegni costruttivi.

Bibliografia

Materiale fornito dal docente.
Manuali d'uso software.

Metodi didattici

Lezioni ed esercitazioni in laboratorio CAD
Tutoraggio di progetti di gruppo

Modalità verifica apprendimento

Prova pratica di utilizzo software CAD
Esame orale di relazioni tecniche sviluppate in gruppo.
Presentazione individuale di dispositivo tecnico.

Altre informazioni

- - -