DIRITTO AMMINISTRATIVO I
cod. 02526

Anno accademico 2017/18
3° anno di corso - Annuale
Docente
PAGLIARI Giorgio, VASTA Stefania
Settore scientifico disciplinare
Diritto amministrativo (IUS/10)
Campo
Amministrativistico
Tipologia attività formativa
Caratterizzante
72 ore
di attività frontali
12 crediti
sede: PARMA
insegnamento
in ITALIANO

Obiettivi formativi

Al termine del corso, gli studenti saranno in grado di:
- conoscere i principi fondamentali regolanti l’azione amministrativa;
- sapere utilizzare con facilità gli strumenti ricostruttivi e interpretativi che sono indispensabili nell’applicazione di una materia così complessa come il diritto amministrativo sostanziale;
- acquisire autonomia di giudizio nella disamina di questioni concrete di diritto amministrativo;
- ottenere capacità di articolare con linguaggio tecnicamente corretto le relative argomentazioni.

Prerequisiti

- - -

Contenuti dell'insegnamento

Il corso persegue l’obiettivo di fornire agli studenti le nozioni fondamentali del diritto amministravo sostanziale italiano e di approfondire la conoscenza di alcuni degli istituti più importanti in cui il regime giuridico dell’azione amministrativa si concretizza.
La prima parte del corso è dedicata, nella sua fase introduttiva, alla descrizione dei principi generali del diritto amministrativo. Nella seconda parte si affronta la disciplina dell’azione amministrativa, con particolare riguardo ai temi del procedimento amministrativo, del provvedimento amministrativo e della sua invalidità.
La terza parte del corso concerne i temi dei beni, dei servizi e dei contratti pubblici.

Programma esteso

- - -

Bibliografia

Per gli studenti frequentanti:
- N. Bassi, Le Pubbliche Amministrazioni e il loro diritto. Elementi di diritto amministrativo sostanziale, Edises, 2014 (limitatamente alla Parte II - Percorsi di approfondimento)
e
- G. Corso, Manuale di diritto amministrativo, Giappichelli, 2017, limitatamente alla Parte I e alla Parte II (e quindi fino a pagina 476).

Per gli studenti non frequentanti:
N. Bassi, Le Pubbliche Amministrazioni e il loro diritto. Elementi di diritto amministrativo sostanziale, Edises, 2014 (tutto, senza esclusioni);
e
- G. Corso, Manuale di diritto amministrativo, Giappichelli, 2017, limitatamente alla Parte I e II (e quindi fino a pagina 476).

Per tutti gli studenti è richiesta la conoscenza approfondita della l. n. 241/1990.

Metodi didattici

Lezioni frontali.
Esercitazioni.

Modalità verifica apprendimento

Per gli studenti frequentanti è possibile sostenere, alla fine del primo semestre, una prova scritta intermedia. L'esame finale consiste in un colloquio orale sul resto del programma.

Per gli studenti non frequentanti la verifica di apprendimento consiste in un esame orale su tutto il programma.
Per tutti gli studenti la prova orale consiste nella verifica di apprendimento del programma ed è articolata in due parti: una concernente la verifica delle conoscenze complessive della materia, l’altra tesa a verificare le capacità di analisi di problematiche applicative.

Altre informazioni

- - -