ANTENNAS FOR WIRELESS SYSTEMS
cod. 1006063

Anno accademico 2014/15
1° anno di corso - Secondo semestre
Docente
Settore scientifico disciplinare
Campi elettromagnetici (ING-INF/02)
Ambito
Ingegneria delle telecomunicazioni
Tipologia attività formativa
Caratterizzante
42 ore
di attività frontali
6 crediti
sede: PARMA
insegnamento
in - - -

Obiettivi formativi

Conoscenze e comprensione:
- conoscenze teoriche di base della propagazione elettromagnetica e
comprensione dei meccanismi fisici della propagazione libera a microonde;
- conoscenza delle principali antenne a microonde;
- conoscenza e comprensione di sistemi wireless a microonde.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione:
- utilizzo e applicazione degli strumenti di analisi e progetto di antenne a microonde;
- utilizzo e applicazione di sistemi wireless a microonde.

Prerequisiti

Elettromagnetismo Applicato

Contenuti dell'insegnamento

Propagazione guidata e guide d'onda.
Funzioni modali, autovalori e autovettori di guide d'onda.
Ortogonalità dei modi.
Spettro dei modi, espansione modale e distribuzione di potenza.
Guide d'onda rettangolari e circolari.
Linee di trasmissione a microonde, microstriscia e stripline.
Risuonatori, definizioni, campo risonante e modi della cavità, perdite e fattore di qualità.
Fenomeni di intermodulazione e prodotti di intermodulazione.
Principali tipologie di antenne a microonde.
Antenne d’apertura, a tromba e paraboloidi e spettri di onde piane.
Antenne integrate e antenne slot e patch.
Schiere di antenne. Antenne a riflettore.
Antenne di precisione.
Radar
Banda delle antenne.
Metodi numerici per l'elettromagnetismo.

Programma esteso

Propagazione guidata e guide d'onda.
Funzioni modali, autovalori e autovettori di guide d'onda.
Ortogonalità dei modi.
Spettro dei modi, espansione modale e distribuzione di potenza.
Guide d'onda rettangolari e circolari.
Linee di trasmissione a microonde, microstriscia e stripline.
Risuonatori, definizioni, campo risonante e modi della cavità, perdite e fattore di qualità.
Fenomeni di intermodulazione e prodotti di intermodulazione.
Principali tipologie di antenne a microonde.
Antenne d’apertura, a tromba e paraboloidi e spettri di onde piane.
Antenne integrate e antenne slot e patch.
Schiere di antenne. Antenne a riflettore.
Antenne di precisione.
Radar.
Banda delle antenne.
Metodi numerici per l'elettromagnetismo.

Bibliografia

Constantine A. Balanis, “Antenna Theory”, Wiley, New York, 1982.
J.D. Kraus, R.J. Marhefka, "Antennas for all applications", McGraw Hill, 202.

Metodi didattici

Lezioni svolte dal docente (75%);
esercitazioni alla lavagna (15%);
esperienze di gruppo di laboratorio sperimentale e CAD (5%);
seminari di esperti esterni (5%).

Modalità verifica apprendimento

Si prevede solo un esame orale nel corso quale lo studente dovrà
dimostrare di aver acquisito le conoscenze richieste della propagazione
elettromagnetica e capito i meccanismi di funzionamento di antenne a microonde.
Il colloquio prevede anche l'esposizione delle esperienze di laboratorio
nonché esercizi scritti in cui lo studente possa applicare le capacità di
analisi e di progetto su semplici antenne e sistemi a microonde.

Altre informazioni

- - -