SCIENZE INFERMIERISTICHE OSTETRICO-GINECOLOGICHE
cod. 15748

Anno accademico 2014/15
1° anno di corso - Secondo semestre
Docente
Settore scientifico disciplinare
Scienze infermieristiche ostetrico-ginecologiche (MED/47)
Ambito
Scienze ostetriche
Tipologia attività formativa
Caratterizzante
20 ore
di attività frontali
2 crediti
sede: -
insegnamento
in - - -

Modulo dell'insegnamento integrato: OSTETRICIA E IGIENE GENERALE

Obiettivi formativi

Alla fine del corso lo studente deve comprendere e conoscere gli elementi necessari per fare una corretta diagnosi di gravidanza, saper datare correttamente la gravidanza e conoscere le modificazioni fisiche ed emotive cui la donna andrà inconto nei tre trimestri
Deve sapere come instaurare una corretta relazione con la donna gravida e come sostenerla durante tutta la gestazione fornendo un counseling appropriato. Deve conoscere gli elementi fondamentali per fornire una corretta assistenza alla gravidanza fisiologica alla luce delle linee guida fornite dal Ministero della Salute

Prerequisiti

- - -

Contenuti dell'insegnamento

Nelle prime lezioni vengono affrontati i concetti generali: assistenza prenatale,
globalità dell' assistenza, diagnosi di gravidanza(presunzione, probabilità, certezza), datazione della gravidanza;i bisogni della donna in gravidanza
Nelle successive lezioni è trattato il compito dell’ostetrica nei tre trimestri:
caratteristiche, counseling, compito relazionale
Nell’ultima parte del corso viene trattata : la cartella della gravidanza, la prima visita(accoglienza della gravida), esame ostetrico, anamnesi, ispezione, palpazione, ascoltazione, esplorazione, esame con lo speculum.
L’ambulatorio ostetrico e la preparazione della paziente al parto per via vaginale

Vengono infine esaminati i parametri vitali in gravidanza:-aumento ponderale;
- manovre di Leopold;- misurazione sinfisi fondo; -movimenti fetali.

Programma esteso

L'assistenza prenatale: concetti generali, globalità dell' assistenza,
i bisogni della donna in gravidanza; diagnosi di gravidanza (segni di
presunzione, probabilità, certezza)
La datazione della gravidanza.
Caratteristiche dei tre trimestri.
Il compito relazionale dell'ostetrica nei tre trimestri
Counseling nei tre trimestri di gravidanza
Cartella della gravidanza, la prima visita: accoglienza della gravida,
l'esame ostetrico, anamnesi, ispezione, palpazione, ascoltazione,
esplorazione, l'esame con lo speculum.
Parametri vitali in gravidanza.
L'aumento ponderale
Le manovre di Leopold.
La misurazione sinfisi fondo.
I movimenti fetali
L' ambulatorio ostetrico
La preparazione della paziente al parto per via vaginale

Bibliografia

Linee guida Ministero della salute sulla gravidanza fisiologica
Pescetto, De Cecco, Pecorari -Ostetricia- vol. 1

Metodi didattici

lezioni frontali e attività a piccoli gruppi

Modalità verifica apprendimento

esame orale

Altre informazioni

- - -