ECONOMICS OF RURAL DEVELOPMENT
cod. 1005463

Anno accademico 2014/15
1° anno di corso - Secondo semestre
Docente
Settore scientifico disciplinare
Economia ed estimo rurale (AGR/01)
Ambito
A scelta dello studente
Tipologia attività formativa
A scelta dello studente
56 ore
di attività frontali
8 crediti
sede: PARMA
insegnamento
in - - -

Obiettivi formativi

a. Conoscenza e capacità di comprensione :
Il corso si propone di fornire agli studenti le principali chiavi interpretative e gestionali delle politiche che l’Unione Europea sviluppa per promuovere lo sviluppo rurale, il settore agricolo e agroalimentare.
b. Capacità di applicare conoscenza e comprensione:
Gli studenti sapranno comprendere le principali dinamiche in materia di economia di sviluppo rurale e soprattutto: valutare i trend in atto mediante l’analisi dei dati statistici di fonte Eurostat e sviluppare una progettualità rispetto alle politiche di valorizzazione territoriale mediante la promozione dei prodotti tipici.
c. Autonomia di giudizio =:
Gli studenti saranno in grado di valutare in modo autonomo le implicazione delle poliche di sviluppo rurale rispetto all’evolversi del mercato agro-alimentare, ai bisogni dei consumatori e degli stakeholder locali
d. Abilità comunicative :
Gli studenti sapranno relazionarsi con i principali stakeholders responsabili delle politiche di sviluppo rurale: associazioni del mondo agricolo, delle filiere agroalimentari e dei consumatori
e. Capacità di apprendere
I metodo di studio forniti prevedono momenti di lezione frontale, lavori di gruppo, analisi individuale, discussione dei temi affrontati in classe.

Prerequisiti

- - -

Contenuti dell'insegnamento

Il corso si propone di fornire gli strumenti conoscitivi, interpretativi ed applicativi della politica agricola comunitaria. Il corso partendo dall’analisi del contesto istituzionale, analizzerà le principali politiche agricole che hanno caratterizzato la storia europea influenzando i mercati agricoli e le politiche di sviluppo rurale. Un aspetto trattato dal corso sarà anche l’analisi dell’impatto che politiche agricole potranno avere a livello di settore che regionale. Questa fase verrà sviluppata mediante l’uso di approcci quantitativi ed esercitazioni.

Programma esteso

1. analisi dell’ambiente rurale europeo secondo la metodologia OCSE;
2. ruolo e compiti delle Istituzioni europee e sovranazionali;
3. la politica agricola comune: interventi sul mercato e politiche di sviluppo rurale;
4. le politiche di coesione;
5. i fondi strutturali e le riforme;
6. il sistema agroalimentare europeo;
7. la multifunzionalità in teoria e in pratica;
8. le politiche di qualità per gli alimenti locali e di sviluppo locale;
9. la valutazione delle politiche agricole e agroalimentare : teoria e pratica

Bibliografia

- Arie Oskam, Gerrit Meester, Huib Silvis, (2010) EU policy for agriculture, food and rural areas, Wageningen academic press,
- Dispense a cura del docente reperibili presso l’ufficio fotocopie

Metodi didattici

Acquisizione delle conoscenze: lezioni frontali, seminari e visite di studio
Acquisizione della capacità di applicare le conoscenze: esercitazioni e lavori di gruppo
Acquisizione dell’autonomia di giudizio: durante il corso gli studenti verranno stimolati a sviluppare una capacità di analisi e di valutazione critica degli insegnamenti proposti.
Acquisizione delle capacità di apprendimento: per ogni argomento si partirà dalla illustrazione degli aspetti teorici e si analizzeranno le situazioni oggettive legate alla realtà socio economica.
Acquisizione del linguaggio tecnico: durante l’insegnamento verrà illustrato il significato dei termini comunemente usati dagli stakeholder impegnati nelle attività di sviluppo rurale

Modalità verifica apprendimento

Le modalità di apprendimento verranno valutate mediante:
- valutazione di una lavoro di gruppo
- esame individuale orale
I lavoro di gruppo verrà valutato 5 punti complessivamente
Le conoscenze verranno accertate con 3 domande aperte che verranno valutate fino a 7 punti ciascuna
L’autonomia di giudizio e la capacità di apprendere verranno accertate con 1 domande a risposta aperta che verranno valutate fino a 4 punti ciascuna

Altre informazioni

- - -