SCIENZE TECNICHE MEDICHE APPLICATE
cod. 15572

Anno accademico 2013/14
1° anno di corso - Primo semestre
Docente
Settore scientifico disciplinare
Scienze tecniche mediche applicate (MED/50)
Ambito
Scienze e tecniche di radiologia medica per immagini e radioterapia
Tipologia attività formativa
Caratterizzante
16 ore
di attività frontali
2 crediti
sede: -
insegnamento
in - - -

Modulo dell'insegnamento integrato: APPARECCHIATURE DELL'AREA RADIOLOGICA

Obiettivi formativi

Consentire agli studenti di conoscere e comprendere i concetti di base della diagnostica per immagini ed i settori di applicazione della radiologia. La produzione delle immagini e le apparecchiature diagnostiche, oltre alle principali proiezioni radiologiche tradizionali. Inoltre, i concetti di medicina preventiva e i comportamenti per prevenire infortuni ed infezioni.

Prerequisiti

Anatomia umana e fisiologia

Contenuti dell'insegnamento

Modalità di esecuzione degli esami radiologici.
Utilizzo delle apparecchiature di tipo convenzionale e gli accessori utilizzati per la radioprotezione del paziente e dell’operatore.
Nozioni di igiene e infezioni ospedaliere.

Programma esteso

Scienze tecniche mediche applicate

Cenni di medicina preventiva e di infezione ospedaliera.


Tecniche radiografiche

Campi di applicazione della radiologia.
La produzione di raggi X. Fattori che influenzano la formazione dell’immagine. La camera oscura tradizionale. L’apparecchiatura radiologica. Il sistema radiologico tradizionale. Cenni di digitalizzazione della immagine.
Lo studente deve acquisire le conoscenze di base sulla radiologia convenzionale e apprendere i principi fisici e geometrici della formazione dell'immagine radiologica.
La produzione di raggi X:il tubo radiogeno;il fascio dei raggi X;i sistemi antidiffusione.
Fattori che influenzano la formazione dell’immagine;geometria della formazione dell’immagine radiologica;il recettore dell’immagine:schermi di rinforzo e pellicola. La pellicola radiografica.
La camera oscura tradizionale;il trattamento della pellicola radiografica.
L’apparecchiatura radiologica;i generatori di alta tensione;i tavoli di comando.
La radioscopia;gli amplificatori di brillanza;la catena televisiva.
Le apparecchiature radiologiche: la stratigrafia tradizionale;l’ortopantomografia
Il sistema radiologico tradizionale: tavolo trocoscopico e trocostratigrafico,teleradiografo;stativo a colonna e tubo pensile.
Cenni di digitalizzazione della immagine;dall’immagine analogica a quella digitale.
Conoscenza dell’organizzazione. In particolare, chi vi opera e quali rapporti intercorrono fra le diverse figure professionali presenti stabilmente o saltuariamente.

Bibliografia

Materiale fornito dal docente

Metodi didattici

Lezioni frontali

Modalità verifica apprendimento

L’accertamento del raggiungimento degli obiettivi previsti dal corso prevede un esame orale. Mediante domande riguardanti i contenuti del corso verrà accertato se lo studente ha raggiunto l’obiettivo della conoscenza e della comprensione dei contenuti delle diverse discipline.

Altre informazioni

- - -