Sistema Qualità e Controllo Qualità nei Laboratori di Prova

Tipo Post Laurea
Corsi di perfezionamento
Ambito
Interdisciplinare
In sintesi
Anno accademico
2022/2023
Lingua
Italiano
Apertura domande
Chiusura domande
Sede
Università di Parma Dipartimento di Scienze Chimiche, della Vita e della Sostenibilità Ambientale
Dipartimento
Dipartimento di Scienze Chimiche, della Vita e della Sostenibilità Ambientale
Titoli o requisiti di accesso

a) laurea di primo o di secondo livello (di cui al D.M. n. 509/99 e al D.M. n. 270/04) classi: L02, L07; L08, L09, L13, L26, L27, L30, L31, L32, L34, L35, L38, LM06, LM08, LM11, LM13, LM17, LM 23, LM29, LM31, LM33, LM35, LM40, LM42, LM49, LM54, LM71, LM74, LM75, LM SNT4 b) titolo di studio universitario di durata almeno triennale secondo gli ordinamenti ante riforma D.M. n. 509/99 e di ambito disciplinare equivalente alla/e sopra indicata/e classe/i (come da tabella ministeriale di cui al Decreto Ministeriale 11 novembre 2011 http://www.confsaluniversita.it/files/decretiattuativilegge240_new/decr…); c) laurea conseguita secondo gli ordinamenti ante riforma D.M. n. 509/99 equiparata alla/e sopra indicata/e classe/i (come da tabella ministeriale di cui al D.I. 9 luglio 2009: http://attiministeriali.miur.it/anno2009/luglio/di-09072009.aspx); d) titolo rilasciato all’estero, riconosciuto idoneo in base alla normativa vigente dal Comitato Esecutivo ai soli fini di iscrizione al corso. e) ulteriori titoli di studio potranno essere valutati dal Comitato Esecutivo sulla base di affinità scientifico culturali con le materie proposte nel Corso, tenendo in considerazione anche i CV presentati dai candidati.

Link al bando
Ulteriori informazioni
CFU
32
Costo
€ 1.716,00
Uditori
10
Contatto per informazioni di carattere didattico

Prof.ssa Federica Bianchi federica.bianchi@unipr.it

Inizio attività didattica
Gennaio 2023
Modalità di svolgimento
Le attività didattiche del Master saranno erogate in presenza
Contenuti formativi

Modulo 1: Organizzazione di un Laboratorio di prova, gestione secondo un Sistema Qualità  Accreditato, Audit interni per il mantenimento dell'Accreditamento nel tempo in conformità alla Norma UNI EN ISO 17025:2018;  Modulo 2: Gestione del rischio; Modulo 3 Validazione dei metodi di prova; Modulo 4 Carte di controllo e norma UNI ISO 7870-2:2014 ; Modulo 5 Incertezza di misura nelle analisi chimiche e regole decisionali nei giudizi di conformità; Modulo 6Incertezza di misura nelle analisi microbiologiche per le acque secondo la ISO 8199/2018 e per alimenti con la nuova ISO 19036:2019 Modulo 7 Metrologia della massa: taratura strumenti per pesare a funzionamento non automatico (NAWI) in accordo alla linea Guida EURAMET CG-18 "Guidelines on the Calibration of Non-Automatic Weighing Instruments"; Modulo 8 Gestione della strumentazione secondo la Norma UNI EN ISO 10012:2004

Modalità di ammissione

ordine cronologico

Numero minimo iscritti
8
Numero massimo iscritti
20
Profilo professionale

Il Corso mira a formare personale con competenze specifiche, sia di tipo metodologico che tecnico-procedurali, inerenti l’organizzazione e la gestione di un Laboratorio di prova in conformità alla Norma UNI EN ISO 17025:2018.